OMAN – Gli Aflaj

OMAN – Gli Aflaj

Oman

I sistemi d’irrigazione Aflaj (al singolare “Falaj”), tipici del Sultanato dell’Oman, sono patrimonio dell’umanità dell’UNESCO a partire dal 2006.

Ogni villaggio di montagna ha il proprio Falaj per sostenere le coltivazioni e lo sviluppo dell’agricoltura locale. In Oman ce ne sono circa 10.000, il più grande è il Falaj Daris, che si trova a circa 7 km da Nizwa.

Il sistema degli Aflaj è stato introdotto in Oman dai Persiani nel 2500 a.C. e sviluppati soprattutto dal VI secolo.

L’acqua proviene dai wadi (letti dei fiumi che si riempiono di acqua piovana), dalle precipitazioni o da sorgenti di montagna. Sfruttando la gravità e un sistema di pendenze l’acqua viene canalizzata per moti chilometri soprattutto a scopo di irrigazione agricola, ma anche per servire i villaggi più piccoli.

In altri casi vengono scavati lungo un pendio dove è presente una falda acquifera e l’acqua sgorga direttamente dalla montagna.

Lungo il percorso degli Aflaj sono state costruite delle torri di osservazione per avere sempre un controllo sul loro funzionamento. In queste aree desertiche l’acqua è un bene estremamente prezioso, non va sprecato e dalla sua presenza e quantità dipende la sopravvivenza di molti villaggi e dell’economia agricola del Paese.

La gestione di tale patrimonio è ancora oggi garantita da valori comuni molto radicati e guidata da osservazioni astronomiche.

OMAN – Magic Camps Wahiba Sands

OMAN – Magic Camps Wahiba Sands

Magic Camps Oman

Si è recentemente chiusa la prima stagione di operatività del Magic Camps Wahiba Sands, purtroppo con un po’ di anticipo a causa dell’emergenza Covid-19.

Un primo anno ricco di soddisfazioni e di commenti entusiasti dagli ospiti che vi hanno soggiornato.

Dopo anni di attività con i Magic Camps in forma privata, dal 1° ottobre 2019 è aperto il campo fisso Magic Camps Wahiba Sands, un campo tendato eco-chic situato in Oman nel deserto di Wahiba.

Si raggiunge con 40 minuti di traversata del deserto da quando si lascia la strada asfaltata, e già questo tratto rimane un’esperienza molto suggestiva.

Il campo è costituito da sole 10 tende, quindi ha una dimensione molto contenuta, per far creare un’atmosfera molto intima tra gli ospiti e il contesto in cui è inserito.

Una delle principali caratteristiche del campo è l’assenza del generatore di corrente, in questo modo si può stare a contatto con il deserto senza interferenze. Il silenzio assoluto, la luce calda delle lampade e candele, il crepitio del fuoco.

Il tutto con sistemazioni curate in ogni minimo dettaglio e arredate con gusto raffinato, a disposizione degli ospiti una tenda bagno privata per ogni tenda da letto.

La cucina è molto ricercata, un mix tra i piatti occidentali e locali, rigorosamente utilizzando sapori e materie prime freschissime locali.

A contorno del soggiorno si possono organizzare diverse attività sia di divertimento sia di esplorazione del deserto e contatto con le famiglie beduine locali.

L’appuntamento è quindi per la prossima stagione, a partire dai primi di ottobre per altre indimenticabili notti sotto il cielo stellato del deserto.

Per informazioni e immagini potete consultare il sito www.magic-camps.com

 

Deserto di Lusso – Comfort tra le dune

Deserto di Lusso – Comfort tra le dune

Oman

Le gobbe dei cammelli all’orizzonte, le dune di sabbia sinuose che si tingono di rosso al tramonto, il profumo del thè alla menta e il disarmante silenzio tutto attorno: questa è la magia del deserto. L’esperienza del campo tendato oggi con Magic Camps Wahiba Sands è sicuramente  all’altezza degli ospiti più esigenti che non vogliono rinunciare ad alcun comfort.  

Il nuovo  eco-luxury Magic Camps Wahiba Sands, unisce perfettamente eleganza e comfort con la natura e il rispetto delle tradizioni locali. Con il suo design esclusivo e la posizione lontano dai rumori e dalla frenesia della vita quotidiana, il Magic Camps Wahiba Sands regala agli ospiti un’esperienza unica e suggestiva immersi nella magia del deserto omanita. Le lussuose tende offrono interni accoglienti e raffinati  in perfetto stile arabo con preziosi tessuti ed elementi di arredo tradizionale che donano agli ambienti un tocco di magia araba. Ogni tenda è dotata di confortevoli letti con biancheria di prestigio, bagni privati e comoda doccia. L’illuminazione con solo candele e lampade ad olio, crea un’atmosfera magica.

Avvolti dal silenzio del deserto, dalla luce dorata del mattino o dal luccichio della miriade di stelle che illuminano la notte, potrete gustare deliziose colazioni o cene gourmet preparate da sapienti chef con prodotti locali e di altissima qualità per gustare piatti della tradizione culinaria omanita.

Nel cuore del campo l’accogliente area lounge decorata con tappeti berberi e lanterne sospese è uno spazio accogliente per condividere storie con altri viaggiatori. Per un’esperienza intima e indimenticabile, si può scegliere una tenda isolata dietro la duna o un letto a baldacchino aperto verso il cielo.

La tenda gazebo con favolosi cuscini, tappeti locali e le torce come unica illuminazione è il luogo perfetto per riposarsi e godere degli infuocati tramonti sulle dune del deserto o ammirare in totale relax un incredibile cielo stellato. Durante la giornata sarà un susseguirsi di attività: dall’adrenalinico “dune bashing” per scalare le dune con un jeep 4×4, a una rilassante passeggiata sui cammelli, il Magic Camps Wahiba Sands offre la possibilità di vivere intensamente la magia del deserto. Il campo non dispone di corrente elettrica ma utilizza la sola energia solare. L’illuminazione serale è ottenuta con candele, lampade ad olio ed un focolaio conferendo all’atmosfera una vena romantica per emozioni assolutamente irripetibili.

20 marzo, l’Oman inaugura il suo  nuovo aeroporto internazionale a Muscat

20 marzo, l’Oman inaugura il suo nuovo aeroporto internazionale a Muscat

Muscat Oman

La capitale dell’Oman, Paese in pieno lancio turistico ha inaugurato il suo nuovo hub internazionale. L’obiettivo è l’inclusione fra i migliori 20 scali del mondo entro il 2020. Oltre al design,  il nuovo aeroporto punta su tecnologie per velocizzare le procedure di sicurezza riducendo i tempi di attesa. Il 2017 è stato un anno da record per il Sultanato dell’Oman che ha accolto 43.664 visitatori italiani, registrando una crescita del 35.3% rispetto all’anno precedente. Attualmente l’Italia rappresenta il quarto mercato a livello europeo, dopo Regno Unito, Germania e Francia e il sesto mercato internazionale. In totale, nel 2017 sono stati 702.922 i turisti internazionali che hanno scelto l’Oman come meta per i loro viaggi, cifra che ha portato a un incremento del 13.1% rispetto al 2016. la strategia di sviluppo del settore è a due livelli: «Il primo punta a una clientela di medio/alto profilo culturale che acquista il prodotto principalmente dai tour operator tradizionali; il secondo livello comprende la promozione verso un pubblico più a carattere vacanziero – in particolare coppie e famiglie con bambini – che sceglie la località di Salalah e in particolare i villaggi». Va anche segnalato che Astoi, l’Associazione di Categoria dei Tour Operator aderente a Confindustria, tramite un’indagine tra i suoi associati ha segnalato l’Oman fra le destinazioni turistiche privilegiate del 2018.

OMAN… il paese delle meraviglie e del nuovo che avanza…

OMAN… il paese delle meraviglie e del nuovo che avanza…

Oman

Dalle immersioni subacquee, le  antiche fortezze, agli straordinari campi tendati nel deserto , l’Oman dovrebbe essere in cima alla lista delle destinazioni ambite dagli italiani per la fine del 2017 non a caso il sultanato ha registrato un semestre da record che tra gennaio e giugno 2017 ha accolto ben 22.497 visitatori italiani, segnando una crescita del 35,6% rispetto allo scorso anno facendo cosi ’ posizionare l’Italia al   4° posto a nella scaletta del mercato mondiale.

Una vacanza in spiaggia a Muscat è in cima alla lista dei desideri di un viaggiatore sofisticato, ma l’Oman è anche il punto di partenza per le immersioni subacquee, la caccia fossile, i campi desertici, l’incenso, le antiche fortificazioni e la tartaruga. La diversità spettacolare del paesaggio si traduce in una miriade di avventure possibili.

Per scoprire tutto ciò che devi sapere sull’ Oman e può aiutarti ad organizzare la vacanza perfetta

Visita il sito: Info: www.magic-arabia.com