Pro-Am The Residence Tunis : Golf e Relax a 5 stelle

Pro-Am The Residence Tunis : Golf e Relax a 5 stelle

Tunisia

Un evento per professionisti, o semplici appassionati, che prenderà il via il prossimo 31 ottobre2019.  La Pro-Am The Residence, giunta quest’anno alla sua terza edizione, è certificata dalla PG A francese, supportata da Tunisair, Ente del turismo della Tunisia e patrocinata dalla  Federazione Tunisina di Golf.

L’incantevole campo da golf di The Residence Tunis, hotel 5 stelle lusso, ospita la terza edizione della Pro-Am The Residence. La competizione, che è riuscita a ritagliarsi un importante spazio tra gli appassionati di golf, prenderà il via il prossimo 31 ottobre per concludersi, poi, il 3 novembre 2019.

Certificato dalla PGA francese, l’evento vede la collaborazione di importanti Partner come la compagnia aerea di bandiera Tunisair (che propone voli diretti dall’Italia, con solo un’ora e 50 minuti di percorrenza), Ente del turismo della Tunisia e  Federazione Tunisina di Golf.

Un’occasione unica per provare l’emozione di giocare insieme ai migliori golfisti  professionisti del mondo su un  magnifico campo da golf a 18 buche, progettato dal famoso architetto Robert Trent Jones Jr,  tra i   più belli del Nord Africa e mettere  alla prova le proprie capacità agonistiche attraverso una serie di ostacoli progettati e sapientemente distribuiti lungo i percorsi d’acqua tra i contorni del lago salato.

Particolare attenzione è stata riservata al layout del percorso al fine di rispettare il paesaggio naturale, creando non solo uno dei campi da golf più belli del Mediterraneo, ma anche uno dei più rispettosi dell’ambiente. Il percorso par 72, lungo 6.451 metri, assicura divertimento e competizione per giocatori di ogni livello, da semplici appassionati fino ai più grandi professionisti.

Dopo un’ emozionante  giornata di gare, sarà possibile rifugiarsi  nella rilassante e lussuosa atmosfera di  The Spa & Thalasso, ispirata all’atmosfera suggestiva di antiche terme romane. The Spa & Thalasso(che si estende su una superficie di 3.500 mq) è un vero e proprio tempio del benessere,  dispone di 18 sale massaggi, un hammam orientale, una sauna e due terrazze dove beneficiare dei trattamenti.  Per il massimo relax, esperienza unica è farsi i scivolare nella suggestiva piscina con acqua di mare, coperta da una maestosa cupola e circondata da un lussureggiante giardino. The Spa& Talasso  offre trattamenti di bellezza e benessere firmati in esclusiva per il Resort da Espa,marchio leader nel  settore delle Spa, a base di elementi naturali e purificanti provenienti dalla Tunisia e dal Mar Mediterraneo.

L’eccitazione va oltre il green per gli accompagnatori non golfisti che  possono intraprendere un viaggio culturale alla scoperta dell’affascinante cittadina balneare di Sidi Bou Saïd, delle rovine e delle terme di Antonino a  Cartagine, la bellissima La Medina di Tunisi patrimonio dell’UNESCO, e il Museo Nazionale del Bardo – il più grande museo del Nord Africa.

Per maggiori informazioni visitare : www.cenizaro.com/theresidence/tunis

Educational al The Residence Tunis by Cenizaro per 7 Tour Operator italiani

Educational al The Residence Tunis by Cenizaro per 7 Tour Operator italiani

Tunisia

Sette rappresentanti di Tour Operator Italiani  hanno partecipato all’educational che si è tenuto dal 15 al 18 novembre presso  The Residence Tunis by Cenizaro.

Nel resort di La Marsa, ispirato all’architettura al patrimonio arabo-andaluso che domina un tratto di spiaggia inviolata, si sono ritrovati agenti selezionati per giornate dedicate alla scoperta della lussuosa struttura che vede tra i suoi punti di forza una Spa Talasso curata da ESPA nel segno della filosofia olistica, e il “tempio” del golf a 18 buche disegnato dall’“architetto del golf” Robert Trent Jones II.

L’esperienza in Tunisia ha registrato commenti positivi da parte del gruppo che ha sperimentato direttamente la qualità dell’offerta, dei servizi, e delle 155 stanze e 9 suite dagli arredi lussuosi ed eleganti che accolgono abitualmente gli ospiti in una rilassante atmosfera dominata dal bianco e da tonalità color miele e avorio. Tra i plus della struttura, l’offerta food & beverage che include cinque ristoranti: L’Olivier, ispirato alla cucina mediterranea, Li Bai e le sue delicatezze oientali, Zembra per uno spuntino veloce a bordo piscina, El Dar ispirato dagli autentici sapori tunisini, e il lounge bar Le Salon.

Nel programma non è mancata l’attenzione agli evocativi paesaggi dell’area e all’offerta culturale di questa regione grazie alla visita al Museo di Cartagine e al borgo marinaro di Sidi Bou Said con le sue caratteristiche costruzioni candide decorate con portali, finestre e verande azzurre. Un tempo tranquillo villaggio di pescatori, questo incantevole angolo di Tunisia deve la sua fama internazionale al barone inglese Rodolphe d’Erlanger, che vi si stabilì nel 1912 e fece costruire un sontuoso palazzo noto in tutto il mondo. Tappa assolutamente apprezzata che ha permesso la scoperta di uno spaccato di tranquilla vita quotidiana,  la visita alla  medina Tunisi, inserita nel patrimonio dell’Unesco, ricca di caratteristici caffé e negozi, dove i tunisini amano passare il loro tempo libero e fare shopping.

L’Educational è stato realizzato grazie alla preziosa collaborazione di Tunisair, compagnia aerea di bandiera In Italia presentein Italia  dal 1949, e che nel 2019 festeggerà il suo 70 anno di presenza  in Italia.

Oggi la compagnia opera da 7 scali italiani: Roma, Milano, Verona, Venezia, Bologna, Napoli e Palermo (in queste ultime due città tramite la filiale Tunisair Express), offrendo una quarantina di voli settimanali su Tunisi nel corso dell’anno e Djerba e Monastir in estate.

Oltre all’offerta sulla Tunisia, Tunisair si sta sempre più orientando verso l’utilizzo dell’aeroporto di Tunisi come un hub ideale per collegare l’Europa con l’Africa occidentale, ed è per questo motivo che il nostro network africano sarà sempre più sviluppato per i prossimi anni dove prevediamo di aprire almeno due nuove rotte africane all’anno