Marrakech, nel 2020 sarà la prima Capitale della Cultura dell’Africa

Marrakech, nel 2020 sarà la prima Capitale della Cultura dell’Africa

Marocco Marrakech

Marrakech una delle città più iconiche del Marocco, è stata nominata la prima capitale africana della cultura 2020. La nomination è stata assegnata alla città rossa per il suo patrimonio architettonico, artistico e culturale. Marrakech è già sede di due siti patrimonio mondiale dell’UNESCO: la famosa piazza di Djemaa El Fna e la sua labirintica medina, la città vecchia cinta da mura.

Sempre più apprezzata dai viaggiatori di tutto il mondo grazie agli importanti interventi intrappresi dal   governo negli  ultimi anni le infrastrutture in tutto il paese sono migliorate notevolmente, oltre al l rinnovamento di una serie di medine. Il numero di turisti stranieri è aumentato di circa il 15% dal 2017 al 2018 e il Marocco sta diventando meta sempre  più popolare tra i viaggiatori di tutto il mondo.

L’inaugurazione del Museo Yves Saint Laurent del 2017, dedicato all’omonimo stilista francese che ha definito Marrakesh casa per diversi anni, ha consolidato  Marrakesh come hub per l’arte e il design.

Il programma di eventi per il 2020 non è stato ancora definito.

Il mondo culturale del Marocco è in fermento:  la corona di regina culturale dell’Africa sarà di impulso per accrescere la popolarità ad una città capace di incantare e stupire come poche altre.

A poche ore di volo dall’Italia, Marrakech è una di quelle mete evergreen dove, grazie al clima mite, è possibile visitarla in  qualsiasi periodo dell’anno

A poche ore di volo dall’Italia, Marrakech è una di quelle mete evergreen dove, grazie al clima mite, è possibile visitarla in qualsiasi periodo dell’anno

Air Arabia Marocco Marrakech

E’ una delle quattro città imperiali del Marocco, insieme a Fes, Rabat e Meknes, che devono il loro nome all’opera delle varie dinastie di regnanti che, in tempi diversi, le scelsero come residenza, aumentandone il fascino durante il proprio regno attraverso importanti interventi architettonici.

Assolutamente da non perdere una visita al  suq, un grande mercato coperto che si articola su innumerevoli viuzze e piazzette, ciascuna delle quali è dedicata ad attività specifiche: venditori di pelli, lana, calderai, gioiellieri, tintori ecc.

Be Live Experience Marrakech Palmeraie” e “Be Live Collection Marrakech Adults Only” le due recenti aperture del gruppo Globalia rappresentano un’ottima scelta per gli avventori che desiderano visitare la città rossa ”

Ubicati nella bellissima e tranquilla zona residenziale di Palmeraie, l’intero complesso, a pochi chilometri dal centro storico di Marrakech, conserva tutta la sua essenza locale e magica, oltre ad viste mozzafiato sulle montagne dell’Atlante e sul Palmeto di Marrakech.

Be Live Collection è un elegante resort all-inclusive a 5 stelle, progettato esclusivamente per soli  adulti oltre i  16 anni, offre la  migliore atmosfera, golf, sport, spa e benessere. L’hotel dispone di 212 unità , tra cui 164 camere doppie superior, 28 camere doppie superior con “Swim Up” e 20 junior suite.  Be Live Experience Marrakech Palmeraie hotel dall’atmosfera romantica, di categoria a 4 stelle, ideale per fughe romantiche, vacanze in famiglia, viaggi con amici o gruppi professionali con una diversificata offerta gastronomica, intrattenimento e comfort, progettati per il divertimento di tutti.

Con una capacità di 167 unità di cui  110 camere doppie, 45 camere duplex e 12 junior suite, presenta una piscina per adulti e per bambini, una piscina Splash per bambini piccoli, Mini club, sale giochi per adulti e ragazzi, un teatro, un centro fitness, negozi, due ristoranti e una sala riunioni.

E per chi ha più tempo e non desidera fermarsi a una tappa,  ma visitare le altre affascinanti città marocchine, dal 22 giugno, Air Arabia Maroc introdurrà quattro nuovi voli sulla sua rete domestica.

La compagnia aggiunge un collegamento tra Nador e Casablanca con  due voli settimanali il venerdì e la domenica, e dal 28 ottobre  collegherà  Dakhla,  nella provincia meridionale,  con Casablanca e Marrakech. Il volo Dakhla-Marrakech sarà operativo tre giorni a settimana: mercoledì, venerdì e domenica. Sempre dal 28 ottobre una nuova linea collegherà Agadir e Rabat.